Sedia Arcadia Couture H alta Cattelan

Sedia Arcadia Couture H alta Cattelan

434,75
Sedia con struttura in faggio naturale (F1), tinto noce Canaletto (FNC), wenghè (FW), bianco (OP7) o nero (OP17) opaco. Rivestimento in ecopelle o pelle come da campionario. Retro schienale trapuntato. Non sfoderabile.
Quantità ordinabile minimo: 2 pz.
Garanzia 2 anni.
  • F1 Faggio tinto naturale
  • FNC Faggio tinto noce canaletto
  • FW Faggio tinto dark wenghè
  • OP7 Bianco opaco
  • P17 Nero opaco
+ -




Descrizione

Dimensioni:


Finiture


Caratteristiche rivestimenti - donwload pdf

F1 Faggio tinto naturaleFNC Faggio tinto noce canalettoFW Faggio tinto dark wenghèOP17 Nero opacoOP7 Bianco opaco
Struttura legno
 

Informativa tecnica

Base in legno massello di faggio naturale o tinto nei colori come da campionario; struttura e braccioli in acciaio verniciato a polveri epossidiche. Sedile in multistrato di betulla russa e imbottitura in poliuretano espanso con densità variabile. Rivestimento come da campionario.
Adatto solo per uso interno.

Produttore

Qualità dei materiali, cura per i dettagli, gusto italiano e spiccata funzionalità trovano espressione nelle forme uniche dei nostri prodotti 100% made in Italy. Tavoli, sedie, letti, madie, librerie, illuminazione e molti altri complementi per una casa completa.
 

Storia

 

CATTELAN ITALIA è stata fondata nel 1979 da un’idea di Giorgio e Silvia Cattelan, che iniziarono a proporre piccoli complementi con una forte componente in marmo, quali tavoli e tavolini, indirizzandosi principalmente ad un mercato estero.
I risultati commerciali derivanti dalle vendite negli Stati Uniti, Europa e Far East furono immediati e beneauguranti.
Nel 1982 fu costruito il primo stabilimento a Carré (VI), che è stato continuamente ampliato e rinnovato, fino a raggiungere le attuali dimensioni di 33.000 metri quadrati coperti.
Nel 1989, per far fronte alla crescente domanda di mercato, la collezione si amplia, proponendo tavoli da pranzo, sedie, librerie ed altri complementi, costruiti in vari materiali quali il legno, il vetro, la pelle ed il metallo.
Grazie poi alla collaborazione di architetti e designer quali Yoshino, Plazzogna, De Longhi, Nanni, Studio Cà Nova, Gruppo Grafite, Shito, Jackson e Lucatello vengono consolidate e premiate le instancabili ambizioni di Giorgio Cattelan con riconoscimenti internazionali ad alcuni prodotti. In particolare la sedia “Bella” riceve un premio per il suo design e funzionalità al “NEO CON” di Chicago.
Nel 1995 i due figli, Lorenzo e Paolo, entrano in azienda.
Lorenzo segue l’immagine aziendale, sviluppando la parte grafica/artistica, fino al 2002 quando si trasferisce in Toscana, dove conduce un’azienda vinicola con agriturismo e rinomati vigneti, nella regione del Chianti DOCG.
Paolo segue la parte commerciale, divenendo il Responsabile Commerciale dell’azienda, viaggiando gran parte dell’anno per consolidare le relazioni con i maggiori Clienti in tutto il mondo. Con il passare del tempo e grazie al supporto e all’esperienza di Giorgio Cattelan, Paolo è oggi figura fondamentale nello studio, design e lancio di prodotti sempre vincenti.
L’azienda continua ad espandersi, posizionandosi tra le maggiori aziende italiane del settore del mobile. Nel 2004 acquisisce ed inizia a distribuire anche il marchio FLY LINE, produttore tra l’altro delle sedie DU-30 premiata con il Compasso d’oro e DAFNE (entrambe disegnate da Gastone Rinaldi).
Nel settembre 2007 presenta un nuovo ed ambizioso progetto, con una collezione glamour proposta per la prima volta alla fiera di Verona “Abitare il Tempo”. Con il nome NOIR la collezione trova la sua conferma e primo riscontro commerciale durante il Salone Internazionale del Mobile di Milano, nell’aprile 2008.

Oggi Cattelan Italia è orgogliosa di poter dichiarare di essere presente in più di 104 paesi in tutto il mondo, con più di 2500 punti vendita tra i più qualificati. A supporto di una simile rete di distribuzione, un gran numero di agenti e una presenza continua e concreta alle maggiori fiere internazionali del mobile, quali Colonia, Parigi, Valencia, Mosca, Kortrijk ed ovviamente, Milano.
CATTELAN ITALIA non è solo “la casa completa”, è anche serenità e umanità, è anche aprire la porta di casa e respirare il profumo delle cose care. Tentare di arrivare al cuore, arredare con semplicità e raffinatezza unendo la scelta dei miglio- ri materiali allo stile che ci rappresenta.

Con l’acquisizione di Arketipo nel gennaio del 2011, Cattelan Italia entra anche nel mondo dell’imbottito di design, confermando la sua flessibilità nel settore dell’arredamento.